Pinot Nero 2015

CLASSIFICAZIONE
Pinot Nero Indicazione Geografica Tipica Venezia Giulia

VINIFICAZIONE
Dopo la raccolta, i grappoli vengono diraspati e gli acini pigiati leggermente. Il mosto ottenuto, assieme alle bucce viene trasferito nei vasi vinari dove a temperatura controllata comincia la fermentazione alcolica. Tra i 12 ed i 15 giorni avviene la svinatura quindi il vino viene fatto riposare fino all’imbottigliamento.
Modalità di vendemmia: a mano in piccole cassette.
Stato delle uve: perfettamente mature al momento della raccolta.
Epoca di raccolta: prima settimana di Settembre.
Uve: il Pinot Nero deriva dall’unione di diverse varietà clonali dello stesso vitigno. Sono presenti i seguenti cloni: LB18, M1. L’unione dei diversi cloni permette di ottenere un vino molto complesso dalle molteplici sfumature.

NOTE TECNICHE
Colore: Rosso tenue con sfumature violacee.
Profumo: intenso, delicatamente aromatico e floreale, frutto etereo con sentori di ciliegie e ribes, fragrante e persistente.
Gusto: di medio corpo, elegante, dai tannini setosi. Ottima la persistenza. Liquirizia e tabacco assieme a note di cioccolato extra fondente.

ABBINAMENTI
Ideale con carni bianche e Agnello, il Pinot Nero è l’unico vino rosso abbinatile anche a piatti di pesce.

DATI TECNICI

Superficie vigneti:
Forma di allevamento:
Resa per ettaro:
Sesto d’impianto:
Anno d’impianto:
Conduzione del terreno:
Acidità totale:
Zuccheri riduttori:
Estratto secco netto:
Anidride solforosa totale:
Anidride solforosa libera:
Tit. alc./volume effetivo:

 

Ha 1,1
Doppio guyot
80 quintali circa
2,70 mt. per 1,10 mt.
Inverno 1991
Inerbito
5,45 gr./Lt.
0,35 gr./Lt.
28,20 gr./Lt.
76 mg/Lt.
27 mg/Lt.
12,56 %

CARATTERISTICHE DEL TERRENO

Giacitura in pianura con orientamento dei filari nord-sud ed esposizione ottimale est-ovest. Natura del terreno franco-argillosa.

Vuoi acquistare e ricevere a casa i nostri vini?
T +39 0432 923670
e-mail: info@tenutabeltrame.it